Mese: Agosto 2021

Concerto lirico – Musiche d’autore – Cavallino, 5 settembre 2021

5 SETTEMBRE 2021 – ore 20:30
PIAZZA CASTROMEDIANO – Cavallino (LE)
CONCERTO SPETTACOLO – Musiche d’autore

Concerto organizzato dall’amministrazione Comunale di Cavallino (Sindaco: Avv. Bruno Ciccarese Gorgoni) e che prevede l’esibizione degli artisti:

Luigi Solidoro (al pianoforte)
Tommaso Passeri (al violino)

Ludovica Casilli (soprano)
Laura De Vita (soprano)
Serena Scarinzi (mezzosoprano)
Antonio Pellegrino (tenore)

i quali eseguiranno le canzoni d’autore più belle di tutti i tempi, spaziando dalle canzoni italiane, sia del passato che contemporanee, a quelle del repertorio internazionale (Non ti scordar di me, Il bacio, La spagnola, Tu che m’hai preso il cuor, Your love, La vie en rose, Smile, Il mondo, My way, E’ la mia vita, Caruso, Tu si na cosa grande, Un amore così grande, Granada, ed ancora: canzoni in griko, canzoni leccesi e siciliane) per concludere con le intramontabili melodie napoletane.

Conduce la serata la dott.ssa Ausilia Maglione.

Ingresso libero senza prenotazione, fino ad esaurimento posti e solo previa esibizione di green pass oppure esito negativo del tampone.

Incontro con Dante al Parco archeologico Rudiae – Lecce – 28 agosto 2021

28 AGOSTO 2021 – Ore 18:30
PARCO ARCHEOLOGICO RUDIAE, Lecce
SPETTACOLO TEATRALE MULTIMEDIALE – Incontro con Dante

Sabato 28 agosto alle ore 18.30 in uno dei siti archeologici più importanti dell’intera penisola salentina, il Parco Archeologico di Rudiae a Lecce, in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante promosso dal Mibact, sarà portato in scena lo spettacolo teatrale itinerante “Incontro con Dante nel Parco Archeologico di Rudiae” per la regia e adattamento di Agostino De Angelis, noto su tutto il territorio nazionale per le collaborazioni con il Ministero dei Beni Culturali e Soprintendenze per la capacità di portare i suoi spettacoli come progetti di Valorizzazione.

L’evento, promosso dal Comune di Lecce – Assessorato alla Cultura, con il patrocinio gratuito della Provincia di Lecce e Regione Puglia, in collaborazione con A.R.Va. Srl Spin Off UniSalento, rientra nel Progetto Nazionale di Promozione e Valorizzazione 2021 curato da Desirée Arlotta e organizzato dall’associazione culturale ArchéoTheatron.

Lo spettatore sarà accompagnato in un suggestivo viaggio itinerante tra Inferno, Purgatorio e Paradiso. In scena con De Angelis il soprano Laura De Vita con l’accompagnamento musicale del Maestro Luigi Solidoro, la scuola di danza Art Mood Ballet di Anna Rizzello con l’assolo di Francesca Gransasso, e gli interpreti Antonio Gabellone e Sabrina Longo. Uno straordinario mix di attori e voci recitanti, canto, musica e danza, con l’ausilio dell’archeologo Pio Panarelli, che interagirà con i personaggi dell’Opera, come guida storico archeologica.

Il Progetto Nazionale ha il patrocinio di: Comune di Gallipoli, Cerveteri, Ladispoli, Pescina, Centro Studi “Ignazio Silone”, rivista Archeologia Viva, Firenze ArcheoFilm, Istituto Cine – Tv “Roberto Rossellini” di Roma, Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa e collaborazioni con realtà artistiche provenienti da diverse Regioni.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria rispettando le vigenti normative Anti Covid.

Per info e prenotazioni archeotheatron.ass@gmail.com – +39 349 4055382. 

Sogno in una notte d’estate – Gran concerto classico lirico – 24 agosto 2021 – Lecce

24 AGOSTO 2021 – Ore 19:00
CHIOSTRO DELLA BIBLIOTECA BERNARDINI, Lecce
GRAN CONCERTO CLASSICO LIRICO – Sogno in una notte d’estate

L’evento, organizzato da A.P.S.E.C. Lecce in collaborazione con A.S.S.A. Acaya, Comunità Speranza e con l’Associazione Italo-Ellenica, segna la ripresa ufficiale delle attività della storica Istituzione  Concertistica Salentina presieduta dal M° Antonio Serrano.

Il concerto vede la partecipazione dei maestri Luigi Solidoro al pianoforte, Tommaso Passeri al violino e Antonio Monterosso al clarinetto. Le voci saranno quelle dei soprani Laura De Vita e Antonella Marzi. Conduce la serata il Prof. Maurizio Nocera.

In programma un ricco e vario repertorio che abbraccia il XIX ed il XX secolo, con brani virtuosistici per strumento solista (come la Rapsodia Ungherese di F. Listz e la Polacca Eroica di F. Chopin per pianoforte solo, la Zingaresca di P. De Sarasate per violino solo) e con brani orchestrali di G. Verdi e P. Mascagni.

Ed infatti, la prima parte del concerto sarà dedicata all’opera e alla musica classica, nella seconda parte gli interpreti intratterrano il pubblico con tanghi, colonne sonore e canzoni napoletane.

L’accesso è consentito solo dietro prenotazione al numero 0832 – 373576 e dietro esibizione di green pass.
Ingresso ore 19:00, start alle ore 19:30.

YouTube
YouTube
Instagram
Twitter
Visit Us
Follow Me